Variant Stream

Il dramma di Giuseppe

Il concepimento di Gesù con l'annunciazione dell’angelo  Gabriele e la visita di Maria ad Elisabetta avvengono durante il  tempo del fidanzamento, prima che Giuseppe avesse introdotto Maria nella sua casa. Venuto il momento, Giuseppe s'accorse che  Maria era incinta. Grande fu la sua perplessità. Ignorando il  mistero dell'incarnazione, rivelato alla Vergine dall'angelo  Gabriele, ma taciuto da lei che lasciava a Dio la guida di tutto,  egli non sapeva che fare. Non si sentiva di trattare Maria come fi-  danzata infedele, conoscendone la virtù; d'altra parte non voleva  esporsi al rischio di violare la legge divenendo complice di un  fallo (Deuteronomio 22,23-26). 

Allora quest'uomo giusto risolse di rendere a Maria la sua li-  bertà senza fare troppo rumore. Forse fu Gabriele, l'angelo del-  l'incarnazione che apparve in sogno a Giuseppe per togliere la  sua angoscia. Nelle parole dell'angelo possiamo vedere una an-  nunciazione fatta anche a Giuseppe. Nell'annunciazione a Maria  la Parola si fa carne, nell’annunciazione a Giuseppe la Parola lo  illumina così che egli si placa e inserisce nei suoi piani futuri una  realtà umanamente incredibile.